Opinioni

OPINIONI

Ecco cosa pensano, alcuni pazienti, della Dottoressa Adele Canino:

 
Essere medici è un lavoro difficile e di estrema responsabilità, oltre che delicato. 
Essere psicologi, che corrisponde ad essere medici dell'anima, lo è ancora di più,se possibile,  perché oltre all'applicazione pratica di tutto quello che è stato studiato e sedimentato negli anni implica un costante aggiornamento in quanto si fonda sul fattore umano, che è per definizione cangiante.
Proprio quest'ultimo elemento, quello umano, è la discriminante tra un buon terapeuta e un terapeuta straordinario.
Empatia, umanità, vicinanza pur mantenendo la giusta distanza, saper donare una parte di sé senza mai superare i limiti, un'estrema delicatezza supportata da una ferma determinazione ad accompagnare il paziente nel percorso, inevitabilmente impervio, di ridefinizione del sé, fanno di Adele il medico, la guida e la compagna di viaggio perfetta. 
Del mio percorso con lei posso dire che " c'è un prima di Adele e un dopo Adele". 
Incontrarla è stato un dono.
M.G.
 
 
Invidio M. G. perchè mi ha preceduto, con parole efficacissime e colme di affetto, nel definire la figura della Dott.ssa Adele Canino.La sua professione è estremamente difficile e delicata, perchè tratta una materia metafisica, sfuggente e irta di ostacoli.
Ammiro chi, come la Dott.ssa Adele Canino, ha il coraggio di maneggiare anche il lato oscuro e dolente dell'Animo.
E lo fa con talento, acume e volontà di donarsi.
Le auguro il Meglio perchè sa dispensare a mani aperte il Meglio di sè.
E ci aiuta nei nostri percorsi dolorosi, comminando al nostro fianco, con pazienza e dedizione.
G. C.
 
 
Lo psicologo ideale ascolta, non giudica, traccia la via del percorso verso la matura consapevolezza di sè stessi. 
Lo psicologo ideale raccoglie i cocci appuntiti   
dei nostri muti dolori e li ricompone nella serena unità della nostra preziosa unicità.
La Dott.ssa Adele Canino è il mio "psicologo ideale"
F. C.
 
 
Ho sempre pensato che affidarsi ad uno specialista per risolvere il mio problema fosse un segno di debolezza. Non mi serve un dottore pensavo tra me, posso farcela benissimo da solo.
Poi mi sono accorto, con il passare del tempo, che quello che inizialmente poteva essere “solo un problema personale”, ha iniziato ad intaccare anche altri aspetti della mia vita: dalla famiglia, agli amici, al lavoro.
A quel punto ho capito che non ero in grado di gestire la cosa da solo ma che avrei avuto bisogno di aiuto.
Aiuto che ho trovato nella Dottoressa Canino. Individuata per “caso” su internet, si è poi rivelata una delle migliori scelte mai prese. Da subito mi ha fatto sentire a mio agio, ascoltandomi ed aiutandomi a risolvere i miei problemi ed a gestire nel tempo le varie situazioni che si sono presentate nella vita quotidiana, tutelando così il mio benessere psicofisico.
Un percorso inaspettato, interessante, stimolante ma soprattutto di immenso aiuto.
Ad oggi consiglio a chiunque un percorso con la Dottoressa Canino.
Grazie di cuore
D. M.
 
 
Eccellente professionista, non solo estremamente preparata e competente ma anche dotata di una non comune sensibilità, fondamentale per la riuscita di un percorso terapeutico. Guida attenta e sapiente attraverso un cammino spesso molto tortuoso e complesso come può essere quello dentro sé stessi.
M.G.
 
 
La dottoressa Canino è una professionista attenta, empatica e votata al suo lavoro... È un'esperienza che cambia la vita, rende più consapevoli, libera dalle paure che ci legano al passato... Assolutamente consigliata!
M.C.
 
 
Con la Dott.ssa Adele Canino ho fatto esperienza di terapia per la prima volta. In tale percorso ho potuto fare tesoro oltre che delle sue indiscutibili qualità professionali, anche delle sue qualità umane che mi hanno condotto ad affrontare la mia situazione con spontanea e crescente condivisione. Superare il “blocco” posto dal predominare degli aspetti emotivi, acquisendoli finalmente come manifestazioni intime da ascoltare e comprendere e non soltanto come fenomeni perturbanti, mi ha restituito una rinnovata consapevolezza nell’orientare le mie scelte e vivere le mie relazioni; recupero di una sensibilità davvero preziosa.
 N.C.